TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Le richieste d’informazioni o di dati da parte dei visitatori del sito stesso potranno essere subordinate all’inserimento di dati personali il cui trattamento avverrà nell’assoluto rispetto della legge n. 675 del 31 dicembre 1996. Il conferimento dei suddetti dati personali è assolutamente facoltativo e comunque a discrezione dell’interessato. I dati conferiti potranno essere utilizzati, dopo il consenso esplicito del visitatore per il loro utilizzo, per attività commerciali, di mailing. GDLAN NETWORK SOLUTIONS SRL tratterà i dati personali per le finalità sopra esposte con strumenti informatici e telematici, ed all’occorrenza manuali comunque in modo da garantire la sicurezza dei dati medesimi. L’interessato potrà in ogni momento far valere nei confronti della GDLAN NETWORK SOLUTIONS SRL i diritti ad esso spettanti sulla base di quanto disposto dall’art. 13 della suddetta Legge n. 675 del 31 dicembre 1996 inviando un messaggio di posta elettronica all’indirizzo info@gdlan.com oppure una lettera all’indirizzo della società.
 
 
USO DI COOKIE E TECNOLOGIE SIMILI
Ultimo aggiornamento: 18 giugno 2014
I cookie sono piccoli file di testo memorizzati nel browser quando si usano siti Web o applicazioni. È possibile controllare la modalità di utilizzo dei cookie da parte dei siti Web configurando le impostazioni della privacy nel browser (consultare la guida del browser per saperne di più sul controllo dei cookie). Notare che se si disabilitano completamente i cookie, i siti Web e le applicazioni di Adobe potrebbero non funzionare correttamente.
GDLAN e le aziende che ci aiutano a gestire la nostra attività fanno uso dei cookie in diversi modi, ad esempio per:
• Autenticare e identificare gli utenti sui nostri siti Web e nelle nostre applicazioni in modo da poter fornire i servizi richiesti
• Monitorare le informazioni fornite dagli utenti, ad esempio conservando gli articoli nel carrello durante la navigazione del sito Gdlan
• Fornire all’utente i siti Web e applicazioni utente usate
• Ricordare le preferenze degli utenti, o dove una sessione precedente è stata interrotta durante l’utilizzo di un sito Web o applicazione
• Misurare l’utilizzo di siti Web e applicazioni da parte dell’utente per consentirci di migliorarli, personalizzare i siti Web e i servizi online in base agli interessi dell’utente e condurre ricerche di mercato (saperne di più o per rifiutare esplicitamente)
• Capire i probabili interessi degli utenti per fornire in modo più mirato messaggi e contenuti sui siti Web e nelle applicazioni
Per saperne di più sui cookie dall’Interactive Advertising Bureau (Associazione della pubblicità interattiva).
 
Tecnologie simili ai cookie
Dal punto di vista tecnico, i cookie sono chiamati “cookie HTTP”. Esistono altre tecnologie che possono essere utilizzate per fini analoghi, quali l’archiviazione locale HTML5 e gli oggetti localmente condivisi (LSO). Gli LSO vengono utilizzati dagli autori di file che saranno letti da ® Flash® Player e dai siti Web che ospiteranno tali file (per saperne di più su Adobe Flash Player e gli LSO). Per autenticare gli utenti, tenere traccia delle informazioni fornite dagli utenti e per ricordare le preferenze degli utenti (vedere i punti indicati in precedenza) possiamo usare HTML5 Local Storage, LSO e tecnologie di questo tipo. Quando si utilizza un’applicazione Adobe offline, possiamo memorizzare informazioni relative alle modalità di utilizzo dell’applicazione sul dispositivo e trasferirle ai nostri server alla successiva connessione online ai nostri servizi.
 
Web beacon e script incorporati
I Web beacon e gli script incorporati sono altre tecnologie che usiamo nei nostri siti Web e nelle nostre applicazioni, nonché in alcune delle nostre e-mail e dei nostri messaggi.
I Web beacon (o “tag”) consistono in semplice codice di programmazione incluso in pagine Web, e-mail e messaggi che comunicano ad Adobe (o alle aziende che ci aiutano a svolgere la nostra attività) quando tali pagine Web, e-mail o messaggi sono stati visti o selezionati.
Gli script incorporati sono codice di programmazione all’interno di alcune delle nostre pagine Web che misurano le modalità di utilizzo delle stesse, ad esempio i collegamenti selezionati. Usiamo queste informazioni per migliorare i nostri siti Web e servizi online, per adattare i nostri siti Web e servizi online ai probabili interessi degli utenti e per condurre ricerche di mercato. Gli utenti possono disattivare le funzionalità di scripting, come JavaScript, all’interno del browser (consultare la funzionalità di aiuto del browser). Tenere presente che, se si disattiva la funzionalità di scripting, alcuni siti Web e applicazioni di Adobe potrebbero non funzionare correttamente.